Oggi vi portiamo alla scoperta di Road to Rome”, il disco di Life-T in uscita domani Mercoledì 4 Gennaio.

Abbiamo avuto modo di incontrare Life-T a Roma, intrattenendo con lui una lunga chiacchierata che ci ha permesso di conoscerlo meglio. Così siamo rimasti in contatto e, dopo averlo risentito per telefono, ha deciso di farci ascoltare in anteprima il suo disco Road to Rome”, che come detto sarà fuori domani.

Il disco parla del trasferimento del rapper dalla sua Genova a Roma, un tema che viene affrontato dal punto di vista concettuale, valutando il viaggio del trasferimento non dal punto di vista fisico, bensì come viaggio interiore. Road to Rome” è infatti una metafora per descrive il salto nel buio di Life-T che, non riuscendo ad esprimersi al meglio musicalmente nella sua città natale, decide di andare a vivere nella capitale, vista dal rapper come un centro di maggiori possibilità ma senza avere alcuna certezza. Nonostante il titolo “Road to Rome” citi infatti Roma, questa nel disco compare poco, perché più che essere vista come una città è infatti intesa come un luogo dove poter ampliare i propri confini, dove poter essere compresi al meglio. Detto questo vi è comunque molto affetto da parte di Life-T per Roma, dove ci ha detto di trovarsi davvero benissimo.

Potrei stare da solo a parlare con Dio, ma le strade portano a Roma e pure la mia

Un’altro aspetto del disco che Life-T tiene molto a sottolineare, è come il progetto sia nato davvero casualmente. Come ci ha ribadito per telefono, appena arrivato a Roma ha avuto subito modo di conoscere Pseudo, un giovane rapper che gli ha permesso di entrare in contatto con la sua crew Brew Gang”. Si tratta di un collettivo composto da due rappers, ovvero il già citato Pseudo e Wozer, e due producers, cioè Chaipo e Menga. Da lì nasce subito la collaborazione con Chaipo, beatmaker col quale il rapper genovese trova una sinergia naturale e che porterà alla creazione di gran parte di “Road To Rome” (composto anche da due basi ad opera di Menga che partecipa anche nei panni di rapper).

La Brew Gang gioca quindi un ruolo importantissimo nella crescita di Life-T, tant’è che ,come si nota dalla tracklist di “Road to Rome”, tutti e quattro i membri del collettivo sono presenti nel progetto, con la particolarità che gli stessi producers Menga e Chaipo si sono dilettati nello scrivere una strofa ciascuno.

Domani finalmente esce “Road to Rome” insieme al lyric video della titletrack. Ringrazio i miei fratelli @mengabeats @giovanekermit e @pseud0 che hanno partecipato a questo progetto, sia perché abbiamo fatto qualcosa di unico sia perché non ho mai provato il senso di soddisfazione che mi da questo disco. Ultimo, ma non ultimo, un enorme ringraziamento a @erchaipo che ha composto la colonna sonora del mio viaggio e si e’ subito prestato a lavorare con me quando sono arrivato da Genova. Da domani parlerà la nostra musica per ora ecco la tracklist? 01 Di che vuoi che parli? (Prod. Chaipo) 02 Nuova Costellazione (Prod. Chaipo) 03 Habitat (feat Wozer) (Prod. Chaipo) 04 Cinecittà (Prod. Chaipo) 05 Dammi del lei (feat Pseudo) (Prod. Menga) 06 Parlavamo di tutto (Prod. Wasabj) 07 Fuerteventura (Prod. Chaipo) 08 Cose che succedono (feat Menga) (Prod. Menga) 09 Dovresti essere me (Prod. Chaipo) 10 Road to Rome (Prod. Chaipo) 11 Netflix & Nachos (feat Chaipo) (Prod. Chaipo) #LifeTChaipo #RoadToRome #firstalbum #tomorrow #Brewgang #PurpleOnionStuduo #2017

Una foto pubblicata da Life-T? (@life_tps) in data:

Il disco inoltre è molto vario in quanto a generi, salta da pezzi più lirici ad altri più attuali in stile trap, passando per singoli cantati, sempre però mantenendo il concept principale del progetto. Una varietà che permette a “Road to Rome” di essere un prodotto molto valido, forte del fatto che ogni pezzo riesce a suo modo a stupire l’ascoltatore. Un piacevole retrogusto R&B contamina le sonorità più particolari del disco e lo stesso rapper ci racconta come la sua ricerca musicale si stia indirizzando verso una trap anche morbida, cantata, forse inedita nel panorama italiano.

“Road to Rome” è quindi il riassunto perfetto del viaggio e della crescita interiore di questo giovane rapper, un disco che un anno e mezzo prima del suo trasferimento a Roma sembrava impensabile e invece finalmente domani sarà fuori, con tanto di lyric video della title track. Non ci resta che ringraziare Life-T e consigliarvi l’ascolto (domani) del primo passo di un rapper che farà parlare molto di sè in questo 2017! #Life-T