ORFEDI – UZI WAY [Prod. Ronin47] [video]

È di ieri sera “Uzi Way” la nuova traccia di Orfedi, uscita su YouTube e prodotta da Ronin47. Il pezzo rimane sulla linea delle ultime uscite del rapper, che da “Vero di Zona” (l’ultimo progetto uscito dalla penna di Orfedi) sta assumendo una forma ben definita, con uno stile che ormai si è cucito addosso e che non sembra voler mollare.

In questo ultimo periodo dove si tende ad etichettare ogni cantante ed ogni canzone, Orfedi sembra un mix tra Drill e VaporTrap, un frappè freschissimo di due generi che in Italia sentiamo raramente, ma che il rapper di Gratosoglio sposa ed esalta grazie a tracce come “Vero di Zona” o “Majin Bu”. “Uzi Way” è colma di sporche che fanno sballare l’ascoltatore e un testo ricco di riferimenti espliciti tipici di questi generi, tra bitches e autocelebrazione, con un forte attaccamento verso le marche che veste e l’oro che ha addosso. Altro importante punto focale è quello della loro zona d’appartenenza, manifesto di questa è il pezzo “Grato” assieme a Boya e Kerim. Il flow “strascicato” di Orfedi in alcune barre rende la canzone una vera e propria hit dal sapore americano, grazie inoltre ad un importante beat fatto da Ronin47 molto ipnotico e con suoni sperimentali che rendono il viaggio ancora più travolgente.

Il video girato da Kerion è l’icona di quelli che sono tutti i canoni dei video Vapor: uzi in 8bit ed altre animazioni con effetti che catturano l’occhio al primo colpo e che si vanno ad aggiungere alla presenza scenica di Orfedi che riesce a bucare lo schermo. Le riprese variano da uno stanzino ad un benzinaio, dove il rapper spitta le sue rime in compagnia di amici con i quali trappa fortissimo. Possiamo dire che non solo il pezzo è un buonissimo prodotto, ma anche il video è un altro punto a favore da analizzare. Un vero di zona sta sfrecciando per le vie di Grato con una uzi in mano, dovete segnarvi il nome di Orfedi.