Tedua è finalmente fuori con “Mowgli”, il suo primo album ufficiale. Il progetto, interamente prodotto dal socio e direttore artistico Chris Nolan, è fuori su Spotify e Apple Music per Sony Italy.

Oggi si apre un nuovo capitolo della carriera di Tedua. Il rapper genovese è uno dei capostipiti del ricambio generazionale cominciato tre anni fa, uno dei nuovi volti più importanti della scena. Esploso grazie al video di “Lingerie”, storica street-hit che ad oggi supera i 7 milioni di views, in questi anni Tedua ha pubblicato tre tape solisti a comporre la trilogia “Orange County”. Questo trittico di progetti lo ha lanciato ai piani alti del Rap game, permettendogli di ottenere una serie di successi e certificazioni importanti, oltre ad averlo circondato da una fan-base solida e fedele.

Riconosciuto come uno dei punchliners più forti in Italia, sia per capacità espressiva che per incastri e giochi di parole, Tedua fa oggi il suo esordio discografico con “Mowgli”. Si tratta del primo album ufficiale dell’artista ligure, nonostante l’ultimo capitolo di OC” abbia visto una serie di copie fisiche e in-store. Il progetto offre una tracklist da 14 brani, tutti interamente prodotti da Chris Nolan e privi di altre collaborazioni. Per quanto riguarda il lato grafico, la cover del disco è stata realizzata su scatto di Umberto Falsina post-prodotto da Andrea Viola.

“Mowgli” è momentaneamente disponibile solo in formato streaming-digitale, ma già da questo Mercoledì 7 Marzo sarà acquistabile in copia fisica. È inoltre disponibile anche la deluxe-edition, dove, oltre ai fortunati estratti “La legge del più forte” e “Burnout”, saranno presente due inediti (uno co-prodotto da Sick Luke). Buon ascolto.

Segui HipHopTender su FacebookInstagram Youtube.