Come ogni anno, oggi va in scena il Concertone del primo Maggio, la consueta manifestazione musicale che omaggia la Festa dei lavoratori. In diretta da piazza San Giovanni, nel cuore della capitale, si esibiscono uno ad uno gli artisti più svariati, per una maratona musicale di circa otto ore.

Dando un occhio alla scaletta, nella line-up emerge una rappresentanza della scena Rap italiana, con alcuni dei nomi caldi del momento. Si va da Nitro a Gemitaiz, passando per Achille Lauro e Boss Doms, senza dimenticare l’attesissimo Sfera Ebbasta. Nonostante si tratti di soli cinque artisti al cospetto della trentina di nomi che si esibiranno, questa piccola delegazione Hip Hop è uno dei tratti distintivi del Concertone versione 2018.

Per anni la manifestazione ha quasi totalmente ignorato il Rap, escludendolo dalla sua struttura, ma il recente boom avuto dal genere non può certo lasciare indifferenti. Del resto, se il Concerto del primo Maggio si rivolge al popolo, alla gente comune che ama riunirsi in piazza e vivere a contatto con le persone, la doppia H non poteva assolutamente mancare.

Negli ultimi tre anni il Rap si è diffuso ovunque, suonando fiero sotto i portici dei palazzoni, ma entrando anche nelle case delle famiglie. Vuoi perché il figlio non ascolta altro o magari perché radio e tv lo propsano sempre di più, ma oggi non è raro che anche il genitore di turno sappia qualcosa sul Rap e sui suoi artisti. Se da una parte i fans del genere sono sempre più giovani, dall’altra anche i più grandi si stanno facendo una loro piccola conoscenza superficiale. E allora, in una Piazza San Giovanni gremita di ragazzi, ma anche di famiglie con tanto di passeggino, il Rap non poteva certo mancare.

Sfera Ebbasta, Achille Lauro, Boss Doms e Nitro al Concertone Primo MaggioQuesta edizione, a cospetto delle altre, ha scelto di rinfrescare il proprio format affidandosi al gusto del popolo, alle preferenze dei giovani che occupano i concerti e che vivono per la musica. Ecco allora che la presenza del Rap attesta una volta di più il perfetto stato di salute del genere, chiamato a riempire piazza San Giovanni insieme alla forte rappresentanza di artisti Indie.

Presentato da Lodo de Lo Stato Sociale e Ambra Angiolini, il Concertone è in diretta su Rai 3 e durerà fino a tarda sera. In ordine si esibiranno Achille Lauro & Boss Doms, Nitro, Gemitaiz e più tardi Sfera Ebbasta. Buona visione.

By Samuele Chiusano

Segui HipHopTender su FacebookInstagram Youtube.