Manca davvero poco al ritorno di Kanye West. A due anni di distanza da “Life of Pablo”, il rapper di Atlanta pubblicherà il prossimo 1 Giugno il suo nuovo progetto solista, seguito una sola settimana dopo dall’album collaborativo con Kid Cudi. Mentre le polemiche sul suo nome si fanno sempre più assidue, vista la sua scelta di appoggiare Trump e la recente dichiarazione sulla schiavitù degli afroamericani, Yeezy sta promuovendo il disco droppando vari brani estratti.

Lo scorso Venerdì Kanye ha pubblicato i singoli “Ye Vs. The People.”“Lift Yourself”, quest’ultimo un pezzo mezzo troll in cui l’artista rappa soltanto “Poopy di scoop, scoop diddy whoop”. Il perché di questa scelta ha ovviamente incuriosito i fans di Ye, ma la questione si è totalmente infuocata quando 24 ore dopo Smokepurpp ne ha pubblicato un remix. Nella sua versione, Purpp sposa a pieno il mood di Kanye cantando e urlando:

Shoutout J. Cole, ayy
Scooby-dooby-pa-pa
Esskeetit, huh? Huh?
Esskeetit, huh? Esskeetit
It’s your favorite lyricist
Esskeetit! Huh? Esskeetit!

Come si nota, nel brano Purpp dissa senza troppi giri di parole J. Cole, rispondendo così alle frecciatine lanciate dal rapper nella traccia “1985”, outro del suo ultimo album “KOD”. Nel pezzo, Cole sembra rivolgersi proprio al rapper di Miami ed al suo amico Lil Pump, più in generale un po’ a tutta la new wave americana. Mentre Pump si è limitato a sfottere Cole con qualche storia Instagram, in cui lo prende in giro per aver dissato un diciassettenne, Purpp ci è andato sotto più pesante. Oltre ad ever droppato questo remix, il rapper di “Bless Yo Trap” ha fatto intonare al pubblico di un suo concerto il coro “Fuck J. cole”.

In tutto questo, Yeezy si è limitato a ripostare il remix di Purpp sul suo profilo Twitter, non come dissing a J. Cole, ma semplicemente come apprezzamento per il flow del ragazzo.

 

La questione per il momento sembra essersi chiusa qua, ma ci saranno sicuramente sviluppi nei prossimi giorni. Intanto, la faccenda ha giovato un po’ a tutti, visto che sia Purpp che J. Cole sono da poco fuori con i rispettivi album. Anche se diciamolo, il rapper di “KOD” non sembra aver bisogno di chissà quale pubblicità, visti i più di 100 milioni di streaming collezionati su Spotify in meno di una settimana. E pensare che il progetto è stato pubblicato senza alcuna promozione, essendo stato annunciato pochi giorni prima della sua uscita.

Intanto, tra un tweet e l’altro, Kanye West sta facendo sempre più hype in vista del 1 Giugno, quando uscirà quello che secondo i rumors dovrebbe intitolarsi “LOVE EVERYONE”: il suo nuovo album.

By Samuele Chiusano

Segui HipHopTender su FacebookInstagram Youtube.