Adidas sta continuando a riportare in vita vecchi modelli del passato e questa volta tocca all’iconica “Micropacer”.

La sneaker del 1984 è stata la prima “smart shoe” ovvero aveva un micro sensore computerizzato che calcolava distanza, ritmo della corsa e calorie bruciate che venivano visualizzate su un piccolo schermo LCD analogico all’interno della linguetta.

Dopo più di 30 anni di distanza Adidas fonde la tomaia della Micropacer, in una chiave più moderna, insieme alla suola Boost delle NMD dando vita alle Futurepacer.

Il debutto della new entry Adidas sarà previsto per il 9 giugno e sarà disponibile online e in tutti i rivenditori Adidas di tutto il mondo.

Segui HipHopTender su FacebookInstagram Youtube.