In queste ultime settimane, come in molti avranno notato, c’è stato un confronto bello acceso tra Highsnob, Nayt e Skioffi. I tre artisti hanno in comune il genere che prediligono, ma sul beat hanno dimostrato di avere parecchie divergenze.

Partendo dal principio, nei primi giorni di Agosto venne pubblicato un nuovo episodio di Real Talk che presentava come special guest Nayt. L’artista sfoggiò al meglio i suoi tecnicismi con riferimenti ben chiari nei confronti di Highsnob. Citando testualmente:

“Hai soldi e like, idol, sei un rapper con l’iPhone
In studio Mike Tyson, fanculo Mike Highsnob”

L’artista di “Bipopular” non ha tardato a farsi sentire annunciando un’imminente risposta da parte sua: “Ti assicuro che da rapper ti rispondo, poi fatti il segno della croce però”. Nei giorni successivi entrambi gli artisti hanno portato avanti il confronto creando attorno alla vicenda sempre più hype.

A rendere il tutto ancora più intrigante è stata la pubblicazione del video di “Alleluja” da parte di Mike. Come promesso, l’artista il 10 Settembre pubblica la clip del brano lasciando a casa le buone maniere. Oltre a rispondere alla provocazione di NaytHighsnob tira in mezzo anche Skioffi, sottolineando quanto a suo parere sia imbarazzante collaborare con lui.

A sei giorni dalla pubblicazione del video non tarda ad arrivare la risposta di Skioffi che esce su YouTube con una clip anch’essa intitolata “Hallelujah“. A questo punto la faccenda si fa ancora più accesa vista la scelta del rapper/producer di giocarsi la carta del pianoforte e del canto, entrambe molto apprezzate dal pubblico.

Ma al PrettyBoy questo non va giù e in soli tre giorni torna sul suo canale YouTube con un altro brano dal titolo “OPS!“, in cui il rapper spara a zero su Skioffi.

Ai posteri l’ardua sentenza, intanto ciò che è certo è che a vincere è stata la musica grazie ad un confronto, che finalmente non è nato e morto sui social ma che è proseguito a ritmo di Rap.

By Lorenzo Andriani

Segui HipHopTender su FacebookInstagram Youtube