Nonostante Milano prosegua nello sfornare artisti macina record, rapper che ogni Lunedì strappano qualche certificazione, Roma continua a tenere testa con le sue proposte. La Capitale negli anni ha dato vita a realtà partite in sordina, ma che col tempo hanno conquistato il pubblico e strappato applausi, vedi una certa Dark Polo Gang e i sempreindue Carl Brave e Franco 126. Per questo conviene rimanere costantemente vigili sui nomi del Colosseo e dintorni, perché da un giorno a l’altro potrebbero esplodere e finire nella tua playlist Spotify. Ecco un consiglio allora, non dormite su i Tauro Boys.

Non dormire su i Tauro Boys: il collettivo uscirà Venerdì col "Tauro Tape 2"Il collettivo capitolino è una delle proposte più interessanti del panorama italiano. Composto da Yang PavaPrince MAXiMiLiAN, questa realtà è da due anni a questa parte che strappa apprezzamenti tra Youtube e Spotify. Dopo una serie di rilasci intriganti sul tubo, i tre ragazzi romani hanno droppato il video di “Equilibrio”, primo brano estratto dal loro progetto d’esordio “Tauro Tape”. È proprio con questo singolo e col mixtape stesso, uscito nel Dicembre 2017, che i Tauro attirano l’attenzione del settore, portando a casa risultati interessanti.

I Tauro Boys sono il perfetto racconto di un Venerdì sera romano, di tutto quello che ti passa per la testa mentre accendi una sigaretta tra un drink e l’altro. I loro testi sono infatti spensierati, flussi di parole che non hanno necessariamente una connessione, pur mantenendo un mood conduttore. Caratterizzati da un’estetica provocatoria e non propriamente “macio”, i Tauro Boys si contraddistinguono per un sound europeo molto versatile, figlio delle tante influenze che lo compongono. I tre spaziano da strumentali più Trap ad altre ricche in chitarre, come da un verso su una tipa passano ad un riferimento sugli astri (il Toro è prima di tutto una costellazione). Un caos artistico che nel suo insieme crea una piacevole armonia.

Da questa estate è partito il percorso che porterà al secondo capitolo del “Tauro Tape”, in uscita questo Venerdì 5 Ottobre. Prima “Marylin”, poi “2004/2005” in feat con Tutti Fenomeni a bissare le precedenti collaborazioni e pochi giorni fa “Dieci ragazze”, tre estratti di una vivacità artistica contagiante, che hanno dato una prima infarinatura del progetto. Quasi interamente prodotto da Close Listen (sottovalutato producer romano candidato a collaborare nel nuovo progetto di Side Baby), il tape vedrà in totale 11 tracce e sarà disponibile su tutte le piattaforme streaming-digitali, con tanto di copertina in piena estetica boy-band. Questo Giovedì non dormire e aspetta mezzanotte: esce il nuovo progetto dei Tauro Boys.

By Samuele Chiusano

Segui HipHopTender su FacebookInstagram Youtube.