Se volessimo raccontare 6ix9ine in poche parole, basterebbe riassumere quanto vissuto dal rapper nelle ultime ore. L’artista di Brooklyn è passato infatti dal pubblicare la tracklist del suo nuovo album “Dummy Boy”, annuncio che ha suscitato clamore per la vastità di feat presenti, all’essere nuovamente arrestato. Questa volta però la faccenda si fa davvero seria. Nonostante le varie testate americane riportino versioni discordanti, tutte convengono infatti sulla possibilità di una lunga pena, tramutabile addirittura in ergastolo.

Arresto con rischio di Ergastolo per il rapper 6ix9ineRiavvolgendo il nastro, 6ix9ine è stato arrestato nella notte tra Sabato e Domenica assieme al suo ex-manager e altri due collaboratori. Sopra il rapper newyorkese pendono ben sei capi d’accusa, tra cui possesso di arma da fuoco, estorsione, rapina a mano armata e spaccio di sostanze come eroina, fentanyl e MDMA. Secondo quanto dichiarato dall’accusa, 6ix9ine avrebbe esercitato in una gang che creava scompiglio a New York, commettendo atti violenti. Se queste accuse dovessero andare in porto, il rapper di “Gummo” rischia da un minimo di 25 anni (altre testate parlano di 32) fino all’ergastolo come massimo della pena.

La situazione è dunque davvero critica. E pensare che pochi giorni fa il rapper aveva svelato la tracklist del suo nuovo album, regalando agli appassionati un concentrato di nomi davvero raro. Dentro figurano infatti i due rappers del momento Lil Baby e Gunna, ovviamente il fratello di Brooklyn A Boogie with a Hoodie e ancora Dj Spin King, Trife Drew e la già edita collaborazione di Booby Shmurda. Addirittura doppio feat per Anuel AA, Nicki Minaj e Kanye West, con Yeezy che regala così un attestato davvero importante all’artista newyorkese. Raramente infatti si concede due volte nello stesso album.

Tra l’altro Nicki e Kanye figureranno insieme nell’hyppatissima “Mama”, traccia famosa a seguito delle vicende successe sul set del video ufficiale. Durante le riprese ci furono infatti otto spari, con Kanye che scappò dalla tenuta in cui stavano girando e Nicki Minaj che fortunatamente non era ancora sul posto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

⚠️NOVEMBER 23RD ⚠️ 🏁⭐️🌈DUMMY BOY 🏁⭐️🌈

Un post condiviso da NOVEMBER 23RD (@6ix9ine) in data:

“Dummy Boy” dovrebbe uscire questo Venerdì 23, ma visto il recente arresto tutto rimane in dubbio. Può darsi che finché la posizione di 6ix9ine non venga chiarita il progetto non esca, come può darsi tutto il contrario. Altre versioni parlano invece dell’ennesima mossa di hype da parte dell’artista. L’unica cosa certa è che ancora una volta 6ix9ine ha fatto parlare di sé, un risultato figlio del suo fare estremamente sregolato, dove un giorno sei su tutti i giornali per aver annunciato la tracklist più folle degli ultimi anni e poche ore dopo, sei sempre sugli stessi giornali perché rischi l’ergastolo. Questo è 6ix9ine, nel bene e nel male.

By Samuele Chiusano

Segui HipHopTender su FacebookInstagram Youtube.