Quello di Dani Faiv è stato uno dei primi progetti del 2019, uno di quelli che ha rotto il ghiaccio. Le aspettative verso “Fruit Joint + Gusto” erano abbastanza alte, dato che era la versione finale del già ottimo “Fruit Joint”, accolto a braccia aperte da pubblico e addetti ai lavori grazie anche la viral hit “Gameboy Color”. Così buono da meritarsi molto hype in vista della più corposa seconda edizione che, oltre a non aver deluso le aspettative, ha aumentato la consapevolezza che Dani è un artista molto forte già adesso e che è solo l’inizio. Il rapper mostra le potenzialità del crack, probabilmente ancora non del tutto espresse ma già ora decisive. Ecco 3 cose che ci hanno piacevolmente colpito del suo ultimo album.

  • La versatilità, sa fare qualsiasi cosa.

La traccia che apre l’album, “Pollo RMX” con Nitro, è tra le più cattive e fresche del 2019. “Ananas” e “Gameboy Color” sono solo due degli episodi in cui mostra il lato happy e sfrontato che lo sta rendendo virale in tutta Italia. In “Giornale / Di corsa” e “Ore / Oro” dimostra la sua completa padronanza di diversi flow. Dani si mostra capace di far tutto senza mai escludere le grosse rime.

  • Le punchline, il piatto forte del menù.

A proposito di grosse rime, il serbatoio del rapper di Machete sembra inesauribile quando si tratta di punchlines. Una dietro l’altra, il disco è pieno di rime da caduta precoce di capelli, tra divertenti giochi di parole e barre taglienti come una katana sarete costretti a tornare indietro su Spotify.

  • Le produzioni, un tappeto sonoro vario e futuristico.

Le produzioni di “Fruit Joint + Gusto” sono eccellenti, un delirante (ma consapevole) esercizio di stile da parte dei producer che hanno osato, valorizzando le caratteristiche del camaleontico rapper. Tutti quelli che hanno partecipato hanno il dato il meglio. Nota particolare per tha Supreme che ha confermato le elevate aspettative sul suo lavoro, Kanesh che i suoi beat inferociti ha controbilanciato bene l’album e Strage, ispiratissimo nei suoi beat geniali.

Se non l’hai ancora fatto ascolta l’album in streaming su Spotify!

By HHT

Segui HipHopTender su FacebookInstagram Youtube