Sono passati due anni dall’uscita di “Pizzicato”, il secondo album ufficiale di Izi che riscosse un ottimo successo. Quel disco vedeva le collaborazioni di Fabri Fibra, Enzo Dong, Caneda, Tedua e Vaz Te ed era un progetto completo. C’erano brani personali ed emotivi (cavallo di battaglia di Izi) come “Distrutto” e “4GETU”, la rabbia di “RSCN” e “Come Me”, il chilling di “Dopo Esco” ma anche il brano cult “Wild Bandana”.

L’attesa per la terza fatica discografica del prodigio di Genova era elevata e il silenzio dei mesi successivi consigliava una pausa per il rapper. Dopo qualche spoiler e storia su Instagram ad ottobre del 2018 Izi torna come un fulmine a ciel sereno e pubblica la malinconica “Fumo Da Solo”. Le skills sono quelle del solito Izi ma c’è una evoluzione stilistica, una ricercatezza nei flow, nelle melodie e nelle sonorità curate dal maestro Charlie Charles e dal baby fenomeno tha Supreme. A gennaio del 2019 torna con “Magico”, brano prodotto dal canadese High Klassified (che ha messo anche le mani su brani di Future e The Weeknd) che conferma le migliorie del rapper.

Si ricomincia a parlare di Izi e tutti adesso attendono l’annuncio ufficiale del suo ritorno. Annuncio che arriva settimana scorsa: l’album sarà fuori il 10 maggio a distanza di due anni e cinque giorni dal precedente “Pizzicato”. Per ora non si hanno altre informazioni ma sicuramente nelle prossime settimane verrano svelati i dettagli come titolo, cover e tracklist. Secondo voi che collaborazioni ci saranno al suo interno?

Segui HipHopTender su FacebookSpotify Youtube