Jack Out è un artista polivalente. Il rapper genovese è cresciuto molto nel corso degli anni dimostrando di sapersi evolvere continuamente in una insaziabile ricerca artistica. Sembra passata una vita dal progetto “Giovane G” (2017) e invece in soli due anni Jack è cresciuto incredibilmente raggiungendo oggi lo status di sensation del Rap italiano. Dai singoli happy trap col collettivo Bilogang insieme a G Pillola e Travis, al folle EPNo Sert” con Radical fino ad arrivare agli estratti del disco solista. “EMO” e “Prova a non odiarmi” sono soltanto due assaggi di quella ricercata portata che è “Ragazzi Fuori”, in uscita questo venerdì. Gli abbiamo chiesto quindi di commentarci in anteprima i vari brani che troveremo nell’album.

1) “INTRO

“Chiudi gli occhi, sta iniziando il viaggio, immergiti in silenzio. Non c’è un ritornello
ma questo pezzo sa di mare, di sale e di Liguria.

2) “PIOGGERELLA

Decisamente il pezzo più “love” del disco, ma con una chiave comunque molto grunge. L’uso della parola “bitch” vuole spezzare un po’ gli stereotipi della canzone d’amore.

3) “PROVA A NON ODIARMI (feat. NASHLEY, DANIEN)

Prova a non odiare una persona sincera, una persona che si schiera e prende delle posizioni, questo pezzo é così sentito che non so neanche da dove mi sia uscito. Ce l’avevo con la vita e Danien e Nashley mi hanno dato una mano a rappresentare al meglio questo sentimento, con il loro stile unico. Siamo ragazzi fuori, ma educati.

4) “COSE A CASO

Uno dei banger del disco, nonostante la super chitarra del beat tolto per il ritornello, l’attitudine è decisamente Hip Hop.

5) “NO CRY

Questo pezzo, nonostante la “Presa male“, è un pezzo che vuole allontanarti da tutto. Goditelo nel modo più personale possibile.

6) “RAGAZZI FUORI (feat. G Pillola)

La title track del disco, quale occasione migliore per collaborare con mio fratello G Pillola. Un brano mischia un senso di nostalgia ad un sensazione super familiare, puoi fare qualsiasi cosa con questa traccia sotto.

7) “NON MI VA

Outsider, non c’è altro modo di definire questa canzone. Zucchero ed ACDC, mischiato ad una rappata quasi Sexy.

8) “EMO (feat. $ADBOYTHEØ)

Il primo singolo estratto dell’album. Non poteva iniziare diversamente questo nuovo percorso. dalle sonorità al feat.. era quello che ci voleva.

9) “NO PROBLEM

Personalmente: uno dei pezzi che sento più volentieri. E’ veramente raro che un mio pezzo non mi “stufi” e questo è uno di quelli. Splendido beat prodotto da PEEZZA… quando c’è intesa si sente.

10) “BRAVE RAGAZZE BRUTTE ABITUDINE (feat. YOUNGGUCCI, TRAVIS)

La traccia più “leggera” e trap del disco. Quante fighe della madonna con dei brutti vizi conoscete? Io tante… forse troppe.

11) “PISTOLE E MACCHINE

Mi sono innamorato del beat al primo ascolto e come quasi sempre mi succede… ho scritto e basta, senza pensare a cosa o ad un fine ben preciso. Ho tirato fuori questo.

12) “ASTRATTISMO E POP ART (feat. ROGGY LUCIANO)

Sarò un romantico però questo è il mio pezzo preferito del disco. Per me è stato come fare un pezzo con Fabri Fibra, però Ligure. Ho cercato molto di tornare alle mie origini musicali con questo brano, mantenendo comunque salda la crescita fatta negli anni.

13) “RISIKO (feat. GIOACCHINO TURU’)

Carri armati a Roma, nelle grotte stanno sopra i dick d’amanti. Volete un commento? “LSD”.

14) “GIACOMO SMETTILA DI FARTI

Arrivati alla fine posso dirlo: ho smesso con un po’ di stronzate. La chiave principale di sta roba (la musica) è starci dentro con la testa.”

Segui HipHopTender su InstagramFacebookYoutubeSpotify SoundCloud