Dita Black City è fuori con “Plug” sul nostro canale

Il rapper torinese pubblica il suo nuovo singolo “Plug” su HIPHOPTENDER.

Dita Black City è un rapper torinese, della zona Borgo Vittoria. Il giovane artista nato nel 2001 si approccia alla musica nel 2013 coltivando connessioni con la scena di Torino. Oltre a una serie di freestyle pubblicati su Instagram, nel 2019 esce con il video di “Come Back”, traccia prodotta da 808er che viene seguita ad aprile da “Contanti€Amici”. Il video del suo nuovo singolo “Plug” è fuori ora sul canale YouTube HIPHOPTENDER.

  • Ciao Dita, come ti sei appassionato a questo genere? Con quali artisti sei cresciuto?

È iniziato tutto facendo freestyle, da quando avevo 10 anni che lo facevo per giocare con i miei amici. Mi piaceva scrivere poesie, leggere, libri, ero piccolino ma molto interessato all’Hip Hop. Tramite una conoscenza nel 2013 riuscii ad andare in studio e registrare la prima volta nella mia vita. Da quel giorno ho iniziato ad appassionarmi e ad oggi è un vero e proprio bisogno per me scrivere testi, raccontare la mia vita e quella del mio quartiere, della nostra città.
Club Dogo, Marracash e Truceklan.

  • Cosa ne pensi della nuova scena torinese? Con chi senti di avere una connessione artistica?

Credo molto nella mia città e cerco di supportarla sempre, rispetto molti artisti di Torino e presto avremo la visibilità che ci meritiamo.

  • Come è nata la traccia? Che significato ha questo pezzo per te?

L’idea era di fare una traccia rappata rimanendo molto sulla nuova wave ed utilizzando termini attuali.

  • Come sono andate le riprese del video?

È stato molto divertente.

  • Perchè riuscirai ad emergere nella scena?

Perché la mia città ha bisogno di Blackcity.

  • Come ti stai organizzando lavorativamente, qual è il team?

The808er alla produzione e Mattia Bonanno si occupa dei film.

  • Una tua canzone che ritieni sottovalutata e perchè.

Credo “Contanti€Amici” perché non ha ottenuto un ottimo riscontro, ma presto arriveremo a tutti anche con quella.

  • Una cosa che in molti non sanno di te.

2001.

  • Con quali artisti ti piacerebbe collaborare?

Luchè, Marracash e Guè.

  • Cosa dobbiamo aspettarci dal tuo 2019? A cosa stai lavorando?

Non mi piace rovinare le sorprese, rimanete connessi, Torino lo sa.

Segui HipHopTender su InstagramFacebookYoutubeSpotify SoundCloud