L’evoluzione di Nerone (2012 – 2019)

Abbiamo fatto un recap della carriera del rapper milanese, fino al suo ultimo album.

Gemini”, uscito a metà giugno, è il nuovo album di Nerone che segna la sua consacrazione artistica. Ripercorrendo la sua carriera vediamo come il rapper milanese si sia contraddistinto negli sia per le qualità di freestyler che per la scrittura.

Nel 2012 pubblicava brani come “Trentadue” e “Siamo ancora qui”, registrati al 6flow Studio, dimostrando fin da subito le sue doti tecniche. Nel 2014 pubblica l’EPNumero Zero” insieme al produttore Biggie Paul. Nelle 8 tracce che lo compongono Nerone sperimenta flow, trovando in “Lasciami Solo” insieme a Nitro la hit che traina l’EP.

Nel 2015 arriva il nuovo EP100k”, stavolta con le collaborazioni di Maruego e Dj Slait. L’estratto “Pazzo” farà da manifesto per il lavoro. A distanza di un anno ecco il nuovo progetto targato Nerone, è il momento di “N Mixtape” con i suoi 30 brani di rime inedite.

Arriviamo così al 2017, inizia l’era degli “Hyper”, serie di progetti che da ora in avanti anticiperanno gli album ufficiali del rapper. Il primo Hyper vede al suo interno Lazza, Vacca, Axos, Jack The Smoker e non solo, in 5 brani che anticipano l’atteso esordio discografico “Max”. L’album ottiene ottimi e la super hit “Papparapàfeat Gemitaiz e Salmo supera oggi i 7 milioni e mezzo di ascolti.

L’iconico singolo “EMME I”, rilasciato a dicembre dello stesso anno chiude una stagione molto positiva. Ad aprile del 2018 arriva Hyper 2 e l’attesa per il secondo album ufficiale di Nerone inizia a crescere. “Entertainer” l’album esce a maggio e porta con sè una nuova carrellata di rime e flow.

Al suo interno troviamo un solo feat, quella della leggenda vivente Jake La Furia. Nerone non si prende un attimo di pausa e torna quest’anno con il terzo capitolo di Hyper, progetto più che mai completo che vede le collaborazioni tra gli altri di Junior Cally, Mr. Rizzus, G. Nano e Hosawa.

Come di consueto il progetto anticipa l’album e così il 14 giugno esce “Gemini”.
Il nuovo disco vede la partecipazione di pesi massimi come Nex Cassel, Ensi, E Green, Jake La Furia e Gemitaiz ma soprattutto dimostra una maturità artistica notevole.

Il nuovo album sembra essere quello della consacrazione per il rapper milanese che nonostante i 28 anni ha dietro a sè una già lunga carriera piena di progetti, hit e successi nelle competizioni di freestyle.

Segui HipHopTender su InstagramFacebookYoutubeSpotify SoundCloud