Chiunque segua, anche saltuariamente, la musica rap d’oltreoceano non può non conoscere Cardi B, Chance the Rapper e T.I., esponenti di lusso della scena internazionale e vincitori del Grammy Awards. I tre artisti hanno deciso di collaborare, ma questa volta non in studio, infatti saranno i giudici della prima stagione del talent “Rhythm + Flow” rilasciato da Netflix.

foto estratta dalla serie Rhythm + Flow

Trenta esordienti rapper, scelti con l’aiuto di ospiti d’onore come Snoop Dogg, Quavo e Nipsey Hussle, si sono sfidati per potersi aggiudicare 250.000$ e l’opportunità di esibirsi al concerto Spotify RapCaviar Live a Miami. Durante il programma abbiamo visto gli aspiranti rapper confrontarsi in un cypher e i migliori ottenere l’accesso alla fase successiva che prevedeva delle rap battle senza esclusioni di colpi.

Infine si sono cimentati in un video musicale, collaborando con artisti di spessore mondiale come Miguel, Ty Dolla $ign e Jhené Aiko per poter conquistare un posto alla finale ed essere incoronati vincitori. Il programma si sviluppa tra Los Angeles, Atlanta, Chicago e New York.

Leggi anche “Abbiamo intervistato Enzo Dong: dalle vele al primo album”.

Secondo voi in Italia sarebbe fattibile un talent come “Rhythm + Flow“? Chi scegliereste come giudici?

By Giosuè Deluca

Segui HipHopTender su InstagramFacebookYoutubeSpotify SoundCloud