Chi sono gli Psicologi?

Tra SoundCloud e Indie, i nuovi fenomeni della scena.

Soundcloud è diventata una fucina di talenti anche in Italia e gli Psicologi ne sono una prova. Il duo formato dal romano Lil Kaneki e dal napoletano Drast è diventato nel 2019 una delle migliori novità del panorama urban. Dopo una breve carriera che li ha visti solisti nella piattaforma svedese e su YouTube con brani come “Akira” e “Caravaggio” di Lil Kaneki o i video di “Ghiaccio” e “Fuoco” di Drast.

Il 6 febbraio del 2019 pubblicano insieme il video di “Diploma”, inaspettata traccia chitarra e voce che risalta lo spirito introspettivo e lo storytelling del nuovo duo. L’uscita battezza un percorso di singoli che li porta a firmare per Bomba Dischi, etichetta simbolo dell’indie italiana che conta, tra gli altri, artisti come Calcutta, Giorgio Poi, Carl Brave e Franco126.

Dopo i primi live, tra cui la performance al prestigioso Mi Ami Festival di Milano, a luglio arriva l’EP2001”, che è anche il loro anno di nascita. Il progetto racchiude tutti i singoli usciti su YouTube, tra cui “Alessandra” prodotta da Frenetik&Orange.
Gli Psicologi diventano così una delle nuove realtà più quotate della scena, raggiungendo milioni di ascolti su Spotify e entrando anche in diverse playlist sia Rap che Indie. Sottolineando così l’ibrido della loro musica.

Il ritorno non tarda ad arrivare e tra settembre e ottobre escono i video di “Stanotte” e “Ancora Sveglio”, estratti che anticipano il nuovo EP1002”. Nel nuovo progetto troviamo sei tracce, ancora nessun featuring, ma sei diverse produzioni di alcune delle migliori leve del sound italiano come Sick Luke, Mr. Monkey, Greg Willen e Zef tra gli altri. Ottobre si arricchisce anche della collaborazione in “Neverland” di Sick Luke e Mecna, nella title track del disco.

Il percorso fin qui degli Psicologi è stato sorprendente e ha dimostrato come da SoundCloud si possa creare una carriera anche in Italia, mischiando generi e influenze.

Guarda anche “Tutto quello che devi sapere su “Persona” di Marracash”.

Voi che ne pensate di questo duo? E chi sono secondo voi i prossimo a poter fare il grande salto da Soundcloud al mainstream? Ditecelo nei commenti e iscrivetevi al canale per non perdervi i prossimi video.

Segui HipHopTender su InstagramFacebookYoutubeSpotify SoundCloud