L’evoluzione di Drefgold

Abbiamo analizzato il percorso di DrefGold, dai primi video al contratto con Universal.

Se c’è un artista che ha completamente rivitalizzato la vecchia e gloriosa scena bolognese questo è DrefGold. Il giovane rapper è riuscito a dare nuova linfa ad una città che ha fatto la storia del rap italiano ma che negli ultimi anni era rimasta indietro senza sapersi rinnovare.

Foto di DrefGold

È in questo contesto che nel 2016 esce il video di “Elo” sul canale KNGL Entertainment, il brano è estremamente diverso da quello a cui era abituata la città e apre gli occhi di Bologna su un nuovo modo di fare rap, meno metrico e tecnico ma più fresco e internazionale. Dopo un altro singolo chiamato “KNGL EDIFICIO”, è il momento della prima grande hit di DrefGold che aprirà gli occhi di molti addetti ai lavori su di lui. Si tratta di “Casco Momo”, il brano che diventa virale apre la pista a una serie di uscite tutte con video tra cui “Patatine Nuvola” e “Eminflex”. La seconda svolta del suo percorso arriva a luglio del 2017 con “Quello Vero

Il successo del brano viene replicato il mese successivo con “Massarenti”, pezzo dedicato al quartiere bolognese. È il momento della conferma e arriva a settembre con l’uscita di “Kanaglia”, singolo prodotto da Daves The Kid e primo estratto del nuovo album. Il sound contagioso e il ritornello memorabile del brano sono caratteristiche che si esaltano con il secondo singolo, nell’happy trap di “Occupato”. L’anno si chiude in positivo e il 2018 aspetta DrefGold che adesso è sulla bocca di tutti. Il primo a muoversi è Sfera Ebbasta, neo fondatore dell’etichetta BHMG, che decide di fare di Dref il primo acquisto del nuovo roster.

Il rapper bolognese che firma anche con Universal acquista così una piattaforma e una struttura nuova, pronte ad alzare il livello della sua carriera. “Boss” e “Booster” riempiono l’attesa per l’album “Kanaglia” che uscirà a ottobre del 2018 ottenendo subito milioni di ascolti. Il percorso di DrefGold è stato in continua ascesa e nonostante sia uscito con un solo singolo nel 2019, “Drip”, rimane uno degli artisti più attesi per il 2020 con un probabile nuovo album in uscita.

Voi cosa vi aspettate dal nuovo DrefGold? Che risultati può ottenere quest’anno? Ditecelo nei commenti e iscrivetevi al canale.

Guarda anche “Hell No” di Big V Mastro è fuori sul nostro canale”.

Segui HipHopTender su InstagramFacebookYoutubeSpotify SoundCloud