Il 9 luglio Mecna ha pubblicato, a sorpresa, ben due pezzi nuovi. “Paura di me”, già annunciato in precedenza, e “Così forte” presentato a sorpresa un giorno prima dell’uscita. Ha poi deciso di raccogliere in una sorta di EP tutti i brani pubblicati, compreso il singolo “Ho guardato un’altra” uscito il 3 giugno.

foto di Mecna

Entrambe le produzioni dei nuovi lavori vantano i nomi importanti di Lvnar e Zef. Anche stavolta ha saputo far combaciare perfettamente il suo timbro con le basi che lo accompagnano. D’altro canto si è evoluto rispetto ai lavori fatti in precedenza, diventando ancora più introspettivo di quanto non lo fosse già. In questi brani è forte la voglia di sperimentare dell’artista, infatti la prima cosa che si sente non appena schiacciamo play sono questi suoni più estivi mai toccati in precedenza. Però ha saputo comunque lasciare la sua firma in questi brani mettendo tanto rap e sapendo portarci ancora una volta in una dimensione nordica. Tant’è che ascoltandoli non mi stupirei se si dovessero accendere le stufe.

Come se non bastasse insieme ai brani Mecna ha fatto uscire anche una linea di merch direttamente collegata alle pubblicazioni. Infatti, dopo l’uscita dei brani, ha annunciato una capsule con delle felpe e delle maglie realizzate in tie dye, che riprendevano i colori della copertina. Questa cosa era già stata fatta con il sopracitato singolo “Ho guardato un altra”, anche in quell’occasione ha prodotto una capsule di pezzi con i colori della copertina.

foto felpa Mecna

Ancora una volta Mecna è stato capace di stupire tutti, mischiando più stili contemporaneamente ed il risultato è ottimo. Ha anche sperimentato una mossa di marketing che lo ha visto uscirne vincente. Vedremo se questi singoli faranno d’apripista per un suo nuovo lavoro ufficiale. Ma nel frattempo quest’estate ci godremo l’EP.

Leggi anche “Diamo a Nerone ciò che è di Nerone”

Scritto da Tommaso Marangoni

Segui HipHopTender su InstagramFacebookYoutubeSpotify SoundCloud