Dritto dalle montagne del Veneto arriva “Benvenuti”, il nuovo videoclip di Matti Ratti. Diretto da Meksa, Cabe e Don, nel video si vogliono rievocare metaforicamente il circo e le sue figure: presentatori, pagliacci, esibizionisti e mascotte. In tal senso, proprio il videoclip amplifica il messaggio di critica lanciato dal singolo.

Il brano, estratto dall’album “Critical”, vanta produzione e scratch di Dj Sticutz, mentre il ritornello è affidato a Rebecca Dal Bianco. Anche “Benvenuti” segue il filone concettuale del progetto in cui è inserito, raccontando il disagio provato da Matti Ratti con rime, punchline e scratch. In particolare, il rapper si concentra sulla  realtà della provincia di Belluno, descritta con parole critiche con la consapevolezza di chi vive la realtà di provincia con l’intenzione di esportare creatività artistica fuori dal nulla della campagna.

“Ti porto il suono, il posto dove sono, dove vivo, dove bevo, dove sclero, dove muoio”
­GUARDA IL VIDEO DI “BENVENUTI” SU YOUTUBE

ASCOLTA ORA IL BRANO su SPOTIFY

ASCOLTA ORA IL BRANO su APPLE MUSIC­
­BIOGRAFIA:  Mattias Favero, in arte Matti Ratti, è un rapper venticinquenne proveniente dalla provincia di Belluno, precisamente dal paese montano di Agordo. Cresciuto con l’amore verso il rap e la cultura hip hop, Matti Ratti rappresenta i suoi valori nella provincia bellunese e, insieme all’amico Dj Sticutz, sta creando un movimento nella sua zona, con l’obiettivo di espandersi il più possibile. Il 29 l’artista ha pubblicato “Critical”, il suo ultimo album.